Seminario Interdisciplinare di
Arti Marziali a Bergamo

Domenica 14 ottobre si è svolto a Trescore Balneario (Bergamo) uno stage
interdisciplinare tenuto dai maestri Davide Gardella di Genova ed Alberto
Costanzo di Savona.Lo stage è stato organizzato dall'istruttore Paolo Cantamessa, che divulga il Jun Fan Jeet Kune Do nell'area di Bergamo.

I numerosi partecipanti, provenienti dalle più varie esperienze, hanno potuto allenarsi comodamente negli ampi locali della palestra Coral, messi cortesemente a disposizione dal maestro Battista Fratus.
L'iniziativa si è concretizzata con una panoramica sull'approccio e le tecniche di diverse arti marziali, in particolare Karate Coreano, Tae-Kwon-Do, Kung Fu, Sanda, e Kali. Alcuni metodi sono più orientati verso una moderna pratica sportiva, altri rimangono fedeli ai sistemi tradizionali di allenamento, altri ancora sono essenzialmente mirati alla difesa personale.Un filo conduttore comune è stato il paragone con il Jeet Kune Do, che ha permesso di comprendere meglio le peculiarità distintive dell'arte di Bruce Lee.
Il maestro Gardella ha sviluppato l'argomento delle tecniche di calci. Ha dimostrato vari metodi di esecuzione con le relative strategie di applicazione, per poi passare ad una serie di esercizi con i colpitori e quindi il lavoro a coppie.

Nella seconda parte, dopo una esauriente introduzione teorica, il maestro Costanzo ha mostrato tecniche a mani nude di Kali e di Sanda. Per il combattimento alla corta distanza ha proposto la spazzata anteriore interna, anteriore esterna, per poi proseguire con una presentazione del gunting filippino e di vari training drills. Oltre alle spazzate il tatami ha consentito di lavorare anche sull'applicazione delle proiezioni del Sanda cinese.

Durante la parte pratica i partecipanti si sono dimostrati molto attenti ed impegnati. Al termine del seminario hanno rivolto numerose domande sia di ordine tecnico, sia relative ad argomenti di carattere generale. I due insegnanti hanno chiarito ogni dubbio fornendo tutte le informazioni desiderate. La soddisfazione è stata grande da parte di tutti e visto il
successo riscosso da questo tipo di seminario sono state programmate nuove occasioni di incontro.

(Beccu M.)

HOME