Accademia Nazionale C.A.A.M.
luogo di crescita marziale in amicizia.

28 Gennaio 2001 - inaugurazione Nuovo Anno Accademico Nazionale

Corsi di Formazione per insegnanti C.A.A.M.
riconosciuti dal C.S.E.N.

Domenica 27 Gennaio 2001
si è svolto il primo incontro del corso teorico di formazione interdisciplinare per insegnanti di arti marziali presso l'Accademia Nazionale C.A.A.M. presieduta dal Rettore Dott. Luciano Antonelli. E' iniziato finalmente un nuovo anno accademico culturale all'insegna dell'amicizia fra praticanti di stili differenti.

Sui banchi di scuola presenti anche ben due maestri per motivi di aggiornamento e soprattutto per grande umiltà. Il primo incontro full immersion dalle ore 9.00 alle ore 18.00 ha visto la partecipazione di 14 studenti e 2 auditori provenienti da varie parti d'Italia .
Durante questo primo incontro è stata trattata l'anatomia umana relativa all'apparato muscolare e scheletrico .
Altro tema importante della giornata è stato affrontato dal Dott. Marco Gabrielli docente di Scienze del Movimento il quale oltre alle consuete nozioni riguardanti la costituzione dello schema corporeo nei bambini, ha trattato ampiament elo sviluppo di una lezione tipo, avvalendosi della propria esperienza diretta di addestratore in un centro regionale.
Il tutto,si è svolto secondo la consueta ospitalità dei Maestri Tassi e Terzulli, nel loro ambiente familiare di scuola tradizionale alla riscoperta dei valori umani.

Da quest'anno all'interno del dojo si è deciso di condividere gli stessi spazi per tre giorni e persino di consumare insieme i pasti.

L'Accademia C.A.A.M. è un Centro Nazionale di Alta Specializzazione per insegnanti di Arti Marziali a livello tecnico e teorico,in convenzione col C.S.E.N. Ente riconosciuto dal C.O.N.I. Gli studenti ,alcuni di loro già maestri ed istruttori tecnici,sono provenienti da varie regioni e città d'Italia .

Domenica 25 Febbraio : le prime lezioni full immersion di traumatologia,
ortopedia e pronto soccorso .
Domenica 11 Marzo : Educazione alimentare: Dott. Fiammetta Vecchi .

HOME