Domenica 25 Gennaio 2004

 


C.A.A.M. Milano

Inaugurazione Corso per
Insegnanti di Arti Marziali e discipline psicofisiche C.A.A.M.
Quinta Edizione


Comitato Regione Lombardia


Anche quest'anno è iniziato il consueto corso di formazione per insegnanti organizzato dal Centro Addestramento Arti Marziali ( affiliato al C.S.E.N. ), presso la sua Scuola di Formazione di Milano, sotto l'egida del Centro Sportivo Educativo Nazionale - Comitato Regionale Lombardo.

Hanno aderito all'iniziativa aspiranti Allenatori, Istruttori e Maestri provenienti dalla Lombardia, ma non solo, anche da Piemonte, Veneto, Liguria, Puglia, Lazio, Sicilia, Sardegna.
Ciò dimostra quanto il C.A.A.M. situato in Milano, il C.S.E.N. Regionale e la Regione Lombardia, siano divenuti in questi anni poli culturali importanti in questo tipo di iniziative di formazione della persona a livello Nazionale.
Il corso di 54 ore di teoria e 36 ore di pratica proseguirà sino a Giugno e terminerà con un esame scritto, orale e tecnico in tutte le materie studiate.
Sabato si è svolto il primo incontro full immersion di Anatomia con la Dott. I. Fabrizi, mentre Domenica si sono alternati ben 3 docenti:
Dott. M° Gabrielli ( Preatletismo ),
Dott. C. Belloni ( Etica ),
Dott. P. Pioldi ( Psicologia dello Sport )
Domenica durante la cerimonia di apertura dell'Anno Accademico 2004 il rettore Dott. L. Antonelli ha pronunciato il tradizionale discorso.
E' intervenuto poi il figlio del Maestro U. Paschini, il quale ha portato i saluti e gli auguri da parte del Comitato Regionale Lombardo del centro Sportivo Educativo Nazionale.
Per chi non è potuto assistere alla cerionia di inaugurazione di Domenica 25 Gennaio, riportiamo qui di seguito il discorso pronunciato dal Rettore Dott. L. Antonelli alle ore 10.00:

" In qualità di Rettore della Scuola Nazionale di Formazione Arti Marziali del C.A.A.M. abbiamo il piacere e l'onore di inaugurare l'apertura della quinta edizione del corso di formazione insegnanti di Arti Marziali e discipline psicofisiche, nell'ottica di una tradizione che ogni anno si va sempre di più consolidando, conferendo notorietà e prestigio al nostro sodalizio.
La cerimonia inaugurale di quest'anno riveste un significato particolare, in quanto coincide con una scelta di salto si qualità che il C.A.A.M. ha voluto e saputo effettuare e che si è concretizzata nella realizzazione, non senza sacrificio e spirito di iniziativa, di un sogno che già da tempo aleggiava nell'aria: quello di una nuova sede sociale che fosse più consona alle aspirazioni ed ambizioni del nostro centro, il quale si colloca a pieno diritto fra i più importanti poli culturali della città di Milano.
L'iniziativa da noi intrapresa nell'ambito dei corsi di formazione per insegnanti ormai consolidata da anni di esperienza e da risultati oltremodo significativi, è patrocinata dal C.A.A.M. e si svolge sotto l'egida del Comitato Regione Lombardia del C.S.E.N., di cui abbiamo l'onore oggi di ospitare il rappresentante nella persona del figlio del Maestro Paschini, e del Delegato Regionale e Responsabile Nazionale settore Tai Chi Chuan Maestra Tassi.
La finalità del corso che ci accingiamo a presentare è principalmente quella di valorizzare la figura dell'insegnante di Arti Marziali, visto nella duplice funzione di formatore ed educatore, ricollegandoci quindi all'antica tradizione del maestro " sensei ", figura estremamente importante e significativa nella formazione sia atletica che interiore degli allievi.
Ed è per perseguire questo scopo che nei nostri corsi abbiamo voluto inserire discipline sia scientifiche che umanistiche, illustrate da professori altamente qualificati, onde sottolineare la necessità di una sintesi di tutta la conoscenza, per pervenire alla realizzazione di una persona completa.
E' spesso difficile trasmettere questo genere di conoscenze in ambito occidentale, ma in ogni caso il fatto stesso di riuscire ad educare le persone ai sani valori dello sport costituisce per noi motivo di intima soddisfazione.
Vorremmo concludere questa prolusione ricordando l'importante e prestigiosa figura di Angiolo Ozzola, scomparso due anni fa. Nel periodo in cui le nostre vite si incontrarono, egli in qualità di Delegato Regionale del C.S.E.N., sostenne sempre le nostre iniziative e in particolar modo quella relativa agli attuali corsi di formazione insegnanti.
Desidereremmo sottolineare come il sostegno che gli attuali Delegati Regionali C.S.E.N. ci stanno manifestando, costituisca una linea di continuità con le scelte lungimiranti di questo compianto signore dello Sport. "


Come di consuetudine, durante questo primo week end di studio, i pasti consumati insieme hanno svolto un ottimo ruolo nella socializzazione e formazione del nuovo gruppo di lavoro costituito da persone provenienti da zone diverse e con esperienze differenti alle spalle.
Per l'occasione Grazia Magnago ha creato " la torta soleluna " . Sebbene lontani da casa, tutti i partecipanti hanno potuto ritrovare il calore di un ambiente familiare ed il sostegno di una associazione aperta a chi desidera condividerne le esperienze in maniera costruttiva.

HOME

Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Cialis o Viagra Viagra durata effetto Proseguendo nella navigazione si accetta l’uso dei cookie; in caso contrario è possibile abbandonare il sito. Viagra effetti collaterali e benefici per uomini anziani Viagra Da 100 Cialis a Prezzi onesti: Ordina online per un trattamento efficace dell'impotenza Cosa succede se si prende il viagra senza averne bisogno? Questo perché su ogni sito possono essere presenti elementi (immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini, ecc.) che risiedono su server diversi da quello del sito visitato.