Stage di Sifu Ted Wong


17 / 18 Novembre 2001 - Genova -

Questo importante stage si conferma come un appuntamento regolare ad intervalli di sei mesi. La straordinaria disponibilità di Sifu Ted Wong è un chiaro riscontro all'impegno promozionale ed organizzativo del presidente della Jun Fan Jeet Kune Do Italy Branch Giuseppe Bordini, ed all'attività dei nostri tecnici, che nelle varie sedi italiane lavorano per far conoscere l'arte, la scienza e la filosofia di Bruce Lee.
Lo spirito di collaborazione dei presenti ha creato anche questa volta l'atmosfera di sincera amicizia che ha caratterizzato i precedenti incontri.

Da parte sua Sifu Ted Wong ha ribadito il suo apprezzamento per il calore e l'accoglienza che riceve quando viene a Genova.

Per entrambe le giornate lo stage ha avuto una durata di cinque ore,
precisamente dalle 14.00 alle 19.00, con un breve intervallo intorno alle 17.00, giusto il tempo di rifocillarsi senza raffreddare i muscoli. Benchè tutti si siano mantenuti in movimento per quasi cinque ore piuttosto intense, la fatica non è stata quasi avvertita tanto è stato soddisfacente
l'allenamento.
Ted Wong è la dimostrazione vivente dei risultati che si possono ottenere investendo le proprie energie in una lunga e costante pratica. Si sposta con una grazia ed una leggerezza eccezionali, vibrando colpi rapidissimi ed estremamente precisi.

Agli stadi più elevati il Jeet Kune Do è estremamente semplice, maraggiungere la vera semplicità è molto difficile. Occorrono anni di diligente ed intenso lavoro, vale a dire la stessa dedizione e la stessa passione per le arti marziali di Bruce Lee.
I movimenti mostrati da Sifu Ted Wong durante il seminario erano economici e poco appariscenti, eppure nessuno riusciva ad eseguirli correttamente.
Solo grazie al suo aiuto ed alle sue spiegazioni, i presenti hanno cominciato a capirne la dinamica. Mentre le persone eseguivano gli esercizi e le tecniche, venivano costantemente seguite e corrette, con particolare attenzione per coloro che venivano per la prima volta in contatto con il Jun Fan Jeet Kune Do.

Oltre al gruppo genovese, i rappresentanti dell'Italy Branch sono giunti da
Savona, Imperia, Millesimo, Bergamo, Trecate (Novara), Alba, Novi Ligure, Vicenza, Massa-Carrara e dalle Puglie. Erano poi presenti praticanti di Wing Chun, Tai Chi Chuan, Concepts, Tae Kwon Do e Kick Boxing, provenienti da varie regioni.
Significativa è stata la partecipazione di due atleti croati, che si sono mostrati estremamente interessati al Jun Fan Jeet Kune Do. Con loro sono stati programmati incontri futuri, a partire dalla possibile organizzazione in primavera di due stages, uno a Genova ed uno in Croazia.
 

Davide Gardella


HOME